pdf Scarica i nostri depliants Il sito č correntemente mostrato in italiano Click to show the site in english

La Nuova Torneria Zanotti è specializzata nel settore della tornitura di precisione nei principali settori dell'industria:

  • Meccanica in genere
  • Oleodinamica
  • Pneumatica
  • Idraulica
  • Automotive
  • Elettromeccanica
  • Componentistica per veicoli
  • Elettromedicale
  • Navale

Merita una menzione particolare il settore oleodinamico, nel quale abbiamo raggiunto altissimi livelli di specializzazione per la produzione di sedi, valvole, cartucce, steli, alberini, tappi, spilli ed ogni altro componente oleodinamico, pneumatico ed idraulico.

Disponiamo di un parco macchine nuovo ed affidabile di 33 Controlli numerici con caricatori a barra i quali ci consentono di eseguire lavorazioni di altissima qualità sino ad un diametro massimo di 70mm.

Eseguiamo tutte le lavorazioni di tornitura, fresatura, maschiatura, brocciatura, alesatura, lappatura, rullatura, sbavatura ecc...

Le nostre macchine ci permettono di lavorare tutti i tipi di materiale tra cui:
AVP, AVZ, PR 80, 16CrNi4, 16CrNi4Pb, 18CrMo5, 42CrMS4, 18CrMo5, 42CrMS4, Alluminio 11s, Ottone, Inox Aisi 303, ETG 88, ETG 100.

Oltre a quelli pių comuni lavoriamo, sempre da barra, anche i seguenti materiali:
PVC Teflon Ergal oltre altre leghe di acciai rame, bronzo e ghisa.

La Nuova Torneria Zanotti da vari anni agisce in qualità di capo commessa fornendo il particolare tornito finito in ogni sua peculiarità e caratteristica tecnica. Abbiamo infatti selezionato con cura i nostri subfornitori i quali ci garantiscono elevati standard di qualità nelle seguenti lavorazioni:

  • Trattamenti termici
  • Rettifica e Lappatura, interna ed esterna
  • Trattamenti superficiali tra i quali: zincatura, fosfatazione brunitura, anodizzazione ecc...
La Nuova Torneria Zanotti dispone di un reparto specializzato per la pulizia del particolare tornito dotato delle seguenti attrezzature:
  • 2 pallinatrici con caratteristiche diverse e complementari per l'eliminazione di bave e/o impurità di lavorazione.

  • 2 impianti di lavaggio, a barile ed a cestelli dedicati i quali assicurano un elevato livello di eliminazione di sporcizia e detriti di lavorazione.

  • 1 impianto di oliatura per ridurre lo sviluppo di ossidazione per quei particolari non soggetti a trattamenti superficiali protettivi per lo stoccaggio.